view mcabber/doc/help/it/hlp_say_to.txt @ 2358:b010ffcae282 default tip

Don't crash on presence from bare room JID While handling MUC presence, check whether it was sent from the bare room JID before assuming a non-NULL resource name. These days, some servers send presence from the bare room JID to handle MUC avatars.
author Holger Weiß <holger@zedat.fu-berlin.de>
date Tue, 22 Oct 2019 19:59:21 +0200
parents 053fd04e5a4d
children
line wrap: on
line source


 /SAY_TO [-n|-h] [-e] [-q] [-f file] jid testo

Invia il messaggio "testo" al jid specificato.
Nota che questo comando non imposta una risorsa di default per un contatto, quindi se vuoi inviare diversi messaggi alla specifica risorsa devi usare "/say_to" per ciascun messaggio.

L'opzione "-n" trasforma il messaggio in "normale", "-h" in "headline". "--" può essere utilizzato per inviare messaggi che comincino con -n o -h.
Quando si usa "-q", il messaggio viene spedito in background e la finestra attiva non viene modificata.
The option "-e" enables interpretation of the strings "\n" and "\t".  This flag has no effect if the text comes from a file with option "-f".
L'opzione "-f" serve a specificare un file di testo (nel qual caso non serve aggiungere testo dopo il jid, ovviamente).